ICONATORO

TORINO WOMEN ASD 

VIA PARLMIERI n.14 10138 TORINO
C.F. 09580690015

 

TORINO WOMEN

SPUNTI IN SALITA

2021-01-19 13:58

Hilgard Werner Llana Carbajal

News, Torino Women, genoa,

SPUNTI IN SALITA

Una ripartenza amara   Una domenica soleggiata che lascia l’amaro in bocca al Torino Women. Una gara a rilento e squadre che si studiano nei primi min

 

 

Una ripartenza amara

 

 

Una domenica soleggiata che lascia l’amaro in bocca al Torino Women. Una gara a rilento e squadre che si studiano nei primi minuti dovuto anche al fattore campo che in alcune zone sembrava essere una pista da sci.

 

La partita si sblocca al 15º minuto, contropiede che vede la squadra del Torino Women scoperta, palla che attraversa tutto il campo, un allungo fa credere che la palla sia persa ma il retropassaggio alla cieca da parte di Palmisano diventa un bocconcino per la N* 9 Parodi per il 1 - 0 Genoa.

Al 22º minuto una rimessa di Malosti viene intercettata a centrocampo, da lì nasce un’azione rocambolesca viziato da un fallo di mano netto da parte di Crivelli la quale è fortunata e serve l’assist per la N* 11 Basso che deve solo appoggiare in porta per il 2 - 0.  Finisce il primo tempo e il risultato paga la caparbietà del Genoa, alcune conclusioni non fortuite delle granata non scalfiscono la numero 1 Macera.

 

Un secondo tempo subito agguerrito da parte delle genoane tant'è che al 50° si portano sul 3 a 0 grazie all'azione che parte dai piedi della Lucafó che serve una palla lunga a favore della Crivelli la quale conclude in rete. Al 56esimo minuto un tiro cross della Campora scavalca Malosti per il 4 - 0.

 

Un risultato schiacciante, le ragazze di coach Petruzzelli cercano il modo di reagire, i cambi di Ara per Crisantino e di Rinero per Barbero cambiano volto alla partita. Un’azione al 64º minuto su calcio d’angolo vede protagonista la Levis che stacca in area e manda la palla alla sinistra del Macera per il 1 - 4 del Torino Women. Al 78º minuto azione che vede protagoniste le neo entrate, scambio di palla tra Rinero, Ponzio, Crisantino per la conclusione della N* 14 Favole per il 2 - 4, risultato che purtroppo non cambierà fino al fischio del direttore di gara Riai Hamza.

 

Spunto in salita per le ragazze di coach Petruzzelli. Si pagano a caro prezzo le tante disattenzioni difensive di giornata che con squadre preparate come il Genoa sono poi difficili da recuperarele. Rosa limitata sulla carta ma la caparbietà e la fortuna hanno premiato la squadra avversaria.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder